VIAGGIARE LUNGO IL RIO DELLE AMAZZONI: LA VITA IN BARCA

Come si vive nei barcos popolulares durante la navigazione del Rio delle Amazzoni? È un po’ quello che si chiedono tutti i viajeros che si apprestano a coprire una o più tratte. Noi abbiamo fatto quest’esperienza più volte e in passato abbiamo addirittura ripercorso l’intero corso di fiume dalla foce, Belém do Parà, fino alla triplice frontiera di Brasile-Peru-Colombia. Ben 6000 km di navigazione, durante la quale abbiamo appreso un po’ dello stile di vita della gente che utilizza il Rio delle Amazzoni come noi facciamo con i treni.

“Si potrebbe infatti dire che il Rio è una sorta di ferrovia acquatica che attraversa tutta l’Amazzonia.

COME SONO ORGANIZZATI I BARCOS POPULARES 

I Barcos Populares, così si chiamano le navi che permettono di viaggiare lungo il Rio delle Amazzoni, sono delle imbarcazioni basiche che di solito comprendono almeno due piani adibiti al trasporto passeggeri, mentre la stiva è utilizzata per il trasporto merci. Per affrontare i giorni di navigazione è necessario procurarsi una Rede, ovvero un’amaca, che è possibile comprare in qualsiasi mercato cittadino. Al Ver-o-peso di Belém c’è l’imbarazzo della scelta e una buona amaca in cotone non costa più di 60 reais. Non dimenticate di procurarvi anche delle corde che vi serviranno per assicurare le amache al soffitto, anche se in loco troverete già dei ganci metallici. La funzione delle corde però è utile per regolare l’altezza e la lunghezza dell’amaca. Altrettanto utili potrebbero rivelarsi le zanzariere da applicare alle amache, ma noi non ne abbiamo avuto bisogno poiché durante la navigazione c’è sempre vento e le zanzare si tengono lontane. 

CIBO E ACQUA 

Non occorre portarsi a bordo scorte di cibo e acqua, perché sul Barco c’è la possibilità di mangiare e bere a volontà. Infatti la cambusa lavora tre volte al giorno: colazione (tra le 6.30 e le 8.00), pranzo(tra le 11.00 e le 12.00) e cena (tra le  18.00 e 20.00). Nessuno di questi pasti è compreso nel costo del biglietto, che include esclusivamente il passaggio e il posto-amaca. Vanno quindi acquistati al momento, ma in genere il costo è molto popolare (20 reais a porzione per pranzo e cena e 10 reais per la colazione o cafè da amnhá come lo chiamano i brasiliani). Inoltre le porzioni sono molto abbondanti per cui se viaggiate in coppia potete tranquillamente dividervi una porzione e dimezzare così le spese vive a bordo. L’acqua invece è gratuita ed a completa disposizione dei passeggeri per l’intera durata del viaggio, dispensata da distributori che la mantengono bella fresca tutto il giorno.

COSTO DEL BIGLIETTO

A proposito di costi. Nella tratta Belem-Samtarem che dura 3 notti e 2 giorni, il costo del biglietto è di 300 reais a persona. Costo sale a 400/450 reais nel caso in cui da Belém vogliate andare direttamente a Manaus. Noi scendiamo a Santarem per visitare la Flona (Floresta National de Tapajos) e la Foresta a incantata di Alter fo Chao e poi proseguire verso la regione aurifera di Itaituba, situata sul Tapajos, uno degli affluenti principali del Rio delle Amazzoni.

“Tra il dondolio delle amache un sonnetto, una riflessione, due chiacchiere e una lettura il tempo filo liscio, costante e tranquillo. Sulla barca si ritorna all’essenza della vita scandita dalla luce solare, il tempo torna a riprendere la sua dimensione armonica e naturale e lo stress del ritmo cittadino, fatto di doveri e obbiettivi sembra solo un lontano ricordo. All’inizio non è automatico adeguarsi ma dopo aver preso le misure, la vita in barca diventa addirittura molto piacevole. Oltre al tempo completamente a propria disposizione, anche il dormire in amaca finisce per essere un atto naturale.” 

LE DOCCE E I BAGNI 

Capitolo docce e bagni. Se siete viaggiatori navigati ve la caverete con estrema disinvoltura, diversamente potreste avere qualche problema di adattamento (ma nulla di drammatico) dovuto al fatto che le docce si trovano nella stessa cabina del water e spesso si allagano, rendendo l’esperienza un po’ disagevole e poco igienica. Ma ciò non accade sempre per fortuna. L’equipaggio si occupa di pulire le cabine un paio di volte al giorno. 

LA SICUREZZA A BORDO E GLI EFFETTI PERSONALI 

E la sicurezza a bordo? Super tranquilla.  Nonostante una letteratura a netto sfavore, in realtà di rischi durante la navigazione sono veramente pochi, per non dire inesistenti. Basta prendere dei piccoli accorgimenti, come per esempio farsi un piccolo sacchetto e portarsi appreso gli effetti strettamente personali quali soldi, passaporto e carte di credito. Lo stesso sacchetto che sarà saggio portarsi nell’amaca al momento di andare a dormire, ma non perché ci sia gente malvagia sui barcos,  ma semplicemente perché ha molto meno in termini materiali e, come si dice, l’occasione fa l’uomo ladro. Un altro momento critico, poi, è quando la barca attracca nei porti intermedi oppure quando, durante la navigazione, i riberihnos, ovvero le popolazioni di fiume, abbordano la nave per vendere cibi e mercanzie varie. In. Questi due momenti saliranno a bordo esterni e sarà bene mantenere vigilate le proprie pertinenze. Per il resto i pirati di fiume non popolano queste acque da molto molto tempo. 

“Il vero valore aggiunto della Barca sono le persone, con molte delle quali si finisce per creare delle belle e cordiali relazioni. Vi potremmo fare mille esempi, perché la verità è che un sorriso, e una buona predisposizione al dialogo aprono porte, anzi portoni verso il prossimo.” 

INTERNET E WIFI 

Nonostante la basicità delle imbarcazioni, incredibilmente a bordo c’è wifi. Acquistabile al prezzo di 40 reais. In alternativa, se avete già acquistato una SIM brasiliana avrete una copertura limitata, circoscritta alla prima parte del viaggio, dopo di che non ci sarà più segnale. 

VUOI VIAGGIARE IN AMAZZONIA DA SOLO? 

Affidati a noi, siamo viaggiatori esperti, conosciamo molto bene queste zone, e saremo felici di mettere al tuo servizio la nostra esperienza. Noi crediamo in un turismo più lento e responsabile, che privilegi il contatto con i popoli e la natura, e dia priorità all’esperienza diretta.

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ CONTATTACI AL NOSTRO INDIRIZZO MAIL info@vitaminaproject.com oppure VISITA LA NOSTRA PAGINA DEI SERVIZI, CLICCANDO QUI

Continua a leggere...