Consigli PraticiItalia

VACANZE PER SINGLE IN ALTO ADIGE

Siamo abituati a pensare alle vacanze come a un’attività da fare in gruppo ma la realtà è che c’è un trend sempre crescente in fatto di viaggi ed è quello che vede i single protagonisti assoluti di itinerari ricchi, rilassanti e sportivi al tempo stesso. La montagna è il luogo ideale per ritrovare il proprio equilibrio e per dedicarsi a tutta una serie di attività in grado di ricondurci a uno stato di grazia, lontano dagli stress di lavoro e di città. Ecco perché tra le destinazioni più gettonate c’è l’Alto Adige con la cornice incredibile offerta dalle Dolomiti. Ci stiamo lasciando alle spalle mesi lunghi e complicati e non c’è niente di meglio che iniziare a progettare per l’estate una vacanza che possa farci ricaricare le pile. Anche in perfetta solitudine. 

La libertà di definire l’itinerario in base al mood del momento

Viaggiando da soli sarà possibile avere la massima libertà in fatto di escursioni e attività da svolgere, sia che si tratti di immersioni nella natura in mountain bike oppure di esplorazioni slow nel paesaggio mozzafiato e ricco di photo opportunity. Senza contare la possibilità di fare arrampicate oppure sessioni di pesca alla mosca.
Il parapendio permetterà agli amanti dell’avventura di lanciare un occhio sul panorama da una posizione privilegiata. Mentre nelle acque del lago di Caldaro sarà possibile fare sport e praticare il tiro con l’arco: questa è senza dubbio l’attività migliore per chi è in cerca dell’equilibrio perduto. Le vacanze per single in Alto-Adige potranno trasformarsi in un’esperienza unica, poiché oltre alle attività sportive verranno offerte infinite possibilità di dedicarsi al benessere e all’esplorazione gastronomica. Le tipicità non mancano e valgono senza dubbio la pena di essere approfondite e degustate in maniera totale. Il trend dei viaggi per single sta diventando sempre più popolare, visto che è possibile personalizzare l’itinerario al massimo anche e soprattutto in base a quello che è il mood personale del momento. L’Alpe di Siusi si offre quale luogo ideale attorno al quale costruire una vacanza per single: siamo a due passi da antiche località, laghi luminosi e incastonati in una cornice fatta di cime senza tempo che tolgono il fiato. 

Alpe di Siusi: escursioni sull’altopiano più grande d’Europa

Fare le vacanze sulle Dolomiti richiede la giusta programmazione e all’interno del perfetto itinerario non potrà mancare l’Alpe di Siusi, altopiano più grande d’Europa e vera perla incastonata tra cime splendide. Sia questo luogo che l’imponente massiccio dello Sciliar sono avvolti da molti misteri e leggende. Per esempio si narra che qui siano solite ritrovarsi le ‘streghe dello Sciliar’ e che amino sedersi su alcune iconiche panche per ammirare l’incredibile panorama. Panche delle streghe si trovano anche a Bullaccia, a testimonianza di quanto siano radicate nella zona queste mistiche storie. Tra le escursioni da fare in solitaria ci sono ovviamente quelle in malga. Le passeggiate rigeneranti consentono di concentrarsi sulla respirazione e favoriscono il rilascio delle tensioni, specie quanto si sale di quota e le cose si fanno più impegnative. Chi è in cerca di una naturale iniezione di adrenalina potrà poi dedicarsi alle arrampicate oppure saltare in sella a una mountain bike e percorrere – tra borghi e castelli iconicil’antica via Claudia Augusta. 

I vantaggi di viaggiare da soli

I single potranno comporre a proprio piacimento mappe e itinerari, essendo certi di una cosa: stringere amicizie sarà semplice soprattutto durante le passeggiate nella natura quando cioè il cuore è più leggero. C’è sempre tempo per fare qualche pit-stop sui prati, ammirando il magico panorama circostante, oppure per un pranzo al tavolo di una baita d’alta quota. Andare in vacanza da soli rappresenta un’occasione unica di arricchimento personale. Il viaggio in compagnia, bellissimo e classico, non consente di focalizzare l’attenzione su di sé come si vorrebbe. Spostarsi in autonomia, seguendo anche l’istinto, consentirà di confezionare letteralmente momenti di indelebile piacere.
Una volta tornati a casa, si custodirà per sempre nel cuore un qualcosa di nuovo: il ricordo un’avventura irripetibile.
E poi, diciamo la verità, viaggiare da soli è sempre più cool: annunciare una road trip di montagna avrà un effetto wow assoluto sugli amici di sempre, che attenderanno con grande impazienza i vostri aggiornamenti sui ‘diari’ social. 

VUOI VIAGGIARE DA SOLO, MA NON TI SENTI SICURO O NON SAI COME FARE?

Affidati a noi, siamo viaggiatori esperti, conosciamo molto bene queste zone, e saremo felici di mettere al tuo servizio la nostra esperienza. Crediamo in un turismo più lento e responsabile, che privilegi il contatto con i popoli e la natura, e dia priorità all’esperienza diretta.

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ CONTATTACI  oppure VISITA LA NOSTRA PAGINA DEI SERVIZI, CLICCANDO QUI

Rocco D'Alessandro

Laureato in Lettere Classiche con specializzazione in Archeologia. Accompagnatore turistico professionista dal 2011. Docente Ditals 2° livello - Abilitato dall'Università degli Stranieri di SIENA. Traduttore letterario e vincitore del Premio Andersen 2019. Animato da una grande passione per la Letteratura Latinamericana e per l'Amazzonia. In possesso di un Master Universitario in Management del Patrimonio Artistico e Culturale (Università IULM) e di Master in Web Marketing (Università G.d'Annunzio CH-PE). Parla fluentemente Spagnolo, Inglese e Portoghese brasiliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *