Catalogna

SCOPRIRE BLANES: ESCURSIONE GIORNALIERA IN COSTA BRAVA

Blanes è un punto strategico della costa catalana, perché qui finisce la costa del Maresme e inizia la Costa Brava, inaugurando uno scenario naturalistico di grande suggestione. E’ il trionfo della natura mediterranea, tra baie, calette e un litorale prettamente roccioso e frastagliato, costantemente battutto dal vento e bagnato da un mare azzurro intenso.
La Palomera, ovvero il grande scoglio che affiora dall’acqua caratterizzando la baia cittadina, oltre ad essere un simbolo iconico di Blanes, è anche il punto esatto di confine tra due mondi, il cosiddetto Portal del la Costa Brava.

BLANES: RELAX, DIVERTIMENTO E VACANZA ATTIVA

Partono da Blanes tutta una serie di percorsi che si diramano sia lungo la costa, in direzione di Lloret de Mar e Tossa de Mar, che verso l’interno, dove ci si imbatte in un territorio prettamente montagnoso.
Le offerte turistiche sono varie e possono essere calibrate in base alla preparazione fisica e all’interesse. Certo è che Blanes è l’ideale per fare base e per conciliare relax con una vacanza attiva. In centro città e lungo il tratto di mare cittadino ci sono tanti hotel e strutture ricettive, oltre a camping, bar, ristoranti e discoteche.

Un tratto di Costa Brava vicino Blanes

In questo articolo vi parliamo di una specifica escursione giornaliera, che parte dal centro storico di Blanes per raggiunge una delle calette più suggestive della costa cittadina, Playa de Santa Cristina, passando attraverso il Camì de Ronda.
Ad accompagnarvi, come sempre, noi che amiamo e viviamo questi luoghi tutti i giorni.

Rocco e Giulia
Blanes vista dall’alto

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO

Ci incontriamo davanti a La Palomera, da dove inizia ufficialmente il nostro tour. Percorriamo poi il Passeig Maritimo, la lunga promenade cittadina caratterizzata da filari di alte palme e cominciamo a salire lungo il promontorio naturale che si affaccia sul porto turistico e sull’ampia baia, e passa davanti alle porte del favoloso giardino mediterraneo di Marimurtra.

Lo spettacolare ingresso del Jardin Botanico Mar i Murtra

Subito dopo ci spostiamo sulla costa, per apprezzare le peculiarità morfologiche della Costa Brava, che ogni volta regala scorci paesaggistici mozzafiato. Prevale un paesaggio roccioso e selvaggio.
Percorriamo anche un pezzo di Camì de Ronda e ci inoltriamo nella vegetazione selvaggia, imboccando sentieri sterrati che attraversano fitti boschi di pini marittimi, e respirando tutto il profumo del Mediterraneo.
La cosa bella di Blanes è che basta allontanarsi di qualche chilometro dal centro storico per ritrovarsi circondati da una natura preponderante.

E’ questo il vero valore aggiunto della Costa Brava, dove c’è un sapiente equilibrio tra natura e antropizzazione, come si può notare da Cala San Francisco, anche conosciuta come Cala Bona, considerato uno degli angoli più esclusivi della costa di Blanes. Inizia da qui il Camì de Ronda che a intermittenza arriva fino al confine con la Francia.

Cala San Francisco ( Cala Bona)

Cala San Francisco è la premessa al nostro punto di arrivo, Cala Santa Cristina, un bellissimo ed esclusivo angolo di costa, dominato dal monastero omonimo. La natura qui è selvaggia, il mare cristallino e lo scenario circostante induce alla pace e al relax. Un’occasione per farsi un bagno rigenerante, prima di riprendere il cammino e ritornare verso casa.

Playa de Santa Cristina

Sulla strada del ritorno c’è ancora tempo per goderci un altro scorcio mozzafiato, direttamente dal Castello di Sant Joan, che situato sul colle più elevato domina tutta Blanes. Per raggiungere la sommità ci sarà da fare una salita, ma nulla di compromettente, anzi lo sforzo ne varrà la pena, perchè quando arriveremo in cima, il paesaggio sarà questo:

Durata escursione: 3 ore
Lunghezza percorso: 7 km
Equipaggiamento richiesto: scarpe da tennis, abbigliamento comodo, costume.
Punto e orario d’incontro: da concordare con l’accompagnatore il giorno prima
Per prezzi e altre info: mail> info@vitaminaproject.com
whatsapp > +39.3889225363

VUOI SCOPRIRE DA SOLO LA COSTA BRAVA, MA NON TI SENTI SICURO O NON SAI COME FARE?

Affidati a noi, siamo viaggiatori esperti, conosciamo molto bene queste zone, e saremo felici di mettere al tuo servizio la nostra esperienza.
Noi crediamo in un turismo più lento e responsabile, che privilegi il contatto con i popoli e la natura, e dia priorità all’esperienza diretta.

SE VUOI SAPERNE DI PIU’  VISITA LA NOSTRA PAGINA DEI SERVIZI, CLICCANDO QUI

Rocco D'Alessandro

Laureato in Lettere Classiche con specializzazione in Archeologia. Accompagnatore turistico professionista dal 2011. Docente Ditals 2° livello - Abilitato dall'Università degli Stranieri di SIENA. Traduttore letterario e vincitore del Premio Andersen 2019. Animato da una grande passione per la Letteratura Latinamericana e per l'Amazzonia. In possesso di un Master Universitario in Management del Patrimonio Artistico e Culturale (Università IULM) e di Master in Web Marketing (Università G.d'Annunzio CH-PE). Parla fluentemente Spagnolo, Inglese e Portoghese brasiliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *