Vermut_Reus-Promoció
Spagna

TOP 10 DEI MIGLIORI BAR E RISTORANTI DI BARCELLONA

TRA UNA TAPA E UN BOCADILLO…

Se Barcellona è così famosa, un motivo ci sarà, anzi sicuramente più di uno. Grande merito va certo alla genialità di Gaudì, alle sue opere più uniche che rare, alla Barceloneta, al night life, ai festival di musica elettronica, e così via. Tutto vero, ma noi ci riferiamo alla stella del gusto, alla scintilla che sfiora il palato, alla gastronomia, alla cucina tanto classica, quanto sperimentale di Barcellona. Famosissime sono ormai le tapas, gli entrepans, i pinchos, emblemi di uno stile di vita che punta a condividere cibo e bevande, pur di stare insieme e “compartir”. Sarà forse questa rilassatezza che fa diventare pazzi (in senso positivo) gli stranieri che una volta qui, non vedono l’ora di sedersi davanti ad un tavolino e condividere risate, bicchieri e stuzzichini. Sarebbe alquanto riduttivo circoscrivere la gastronomia catalana ad un vassoio di assaggi e di piccole portate. La cucina catalana è molto di più, e affonda le radici in antiche tradizioni. Perciò, a Barcellona potrete scoprire ricette complesse e curiose, potrete conoscere chef stellati e taverne popolari, e ciò che non vi mancherà mai saranno le emozioni dei vostri occhi e soprattutto del vostro palato. E allora ci siamo divertiti a stilare una lista di quelli che secondo noi sono i migliori ristoranti e Bar di Barcellona, che crediamo vi apriranno le porte di un mondo parallelo, quello saporito e zuccherino della cucina Catalana. Non solo ristoranti, ma anche Bar maestri nella preparazione del Vermut, questa bevanda così fresca e rigenerante che folli pazzi in tutti i sensi.

Vermut_Reus-Promoció-(2)

  1. Il Mercato della Boqueria è chiaramente uno dei simboli di Barcellona, e nonostante sia diventato nel tempo uno dei punti più turistici della città, per via della sua posizione proprio sulla Rambla, ha mantenuto la qualità dei suoi servizi e soprattutto delle sue pietanze. Troverete qui pesce fresco, frutta di ogni tipo e il miglior jamon serrano.
    La maggior parte di quanto vedete esposto è la parte finale di una filiera attenta e certificata. E come se non bastasse, bar e ristorantini fanno da cornice ad uno scenario davvero tipico. Tra tutti il Bar Central la Boqueria, che si trova proprio tra i banchi del mercato. Il posto è piccolo e si mangia sugli sgabelli, in particolare pesce freschissimo da provare fritto alla griglia, accompagnato perché no da un bel calice di sangria.

    Fideua_OT-Tossa-de-Mar_Patronat-de-Turisme-de-Costa-Brava

  2. Cal Pep è uno dei ristoranti di tapas più famosi di Barcellona. Si trova in Plaça de les Olles 8, nel cuore del Born, ed è un piccolo localino tipico, dove potrete provare ricette della casa e tapas seduti direttamente al bancone. Pep è il proprietario e il capo cuoco, ed è diventato ormai un’istituzione del barrio. Gentile e cordiale, vi consiglierà al meglio. Da non perdere la Tartara de Atun e i Pebrots de Padrón (i famosi peperoni verdi), che non sai mai se sono piccanti o meno fino a quando non li avrai assaggiati. Consigliata la prenotazione.

    Maria-Geli-–-Pilar-Planagumà_Patronat-de-Turisme-de-Costa-Brava-(2)

  3. Can Culleretes si trova in Carrer d’en Quintana 5, nel cuore del BarriGòtic ed è uno dei ristoranti più antichi di Barcellona, famoso per il porcellino da latte che assomiglia molto al porceddu sardo. È un luogo di altri tempi e propone una cucina tipica e tradizionale. Ambiente sobrio, ma le portate sono da leccarsi i baffi, con un buon rapporto qualità-prezzo. Anche qui è doverosa la prenotazione.
  4. Los Caracoles, rimaniamo nel BarriGòtic, ed entriamo in Carrer DelsEscudellers 14 per celebrare un’altra delle istituzioni di Barcellona, nonché uno dei ristoranti più antichi Barcellona. Come recita il suo nome, dovete venire qui per gustare le lumache. Superbo a detta di molti, ed ovviamente trattandosi di un menu particolare, i prezzi non sono certo bassi.

    Maria-Geli-–-Pilar-Planagumà_Patronat-de-Turisme-de-Costa-Brava-(3)

  5. Senyor Parellada è un must per chiunque voglia provare la cucina tipica catalana. Si trova nel cuore del Born, nei pressi del Museo di Picasso, ed il suo ingresso elegante e appariscente lo fanno sembrare un locale fuori dalla portata del vostro (nostro) portafoglio, ma non credete, qui mangerete piatti originali ad un prezzo giusto e soprattutto non eccessivo. Potete provare per esempio il tipico “Agnello cotto con le dodici teste d’aglio”, oppure l’anatra arrosto con fichi, o ancora la classica paella.Entriamo ora nel mondo dei bar e delle Vermuteries, locande, bar e locali tipici conosciuti per servire il Vermut, un vino liquoroso aromatizzato nato per la verità a Torino alla fine del ‘700, ma molto apprezzato in Catalogna e in Spagna in generale. Servito molto freddo, ha un sapore gradevole e zuccherino, che trae in inganno, perché di fatto non è leggero come sembra, e spesso ci si accorge dei suoi effetti quando è troppo tardi! Buono, famoso e desiderato, il Vermut è una bevanda che ha finito per legarsi indissolubilmente alla città di Barcellona, motivo per cui, non sarà difficile incontrare Vermuteries dal grande blasone.
    Maria-Geli-–-Pilar-Planagumà_Patronat-de-Turisme-de-Costa-Brava-(4)

    Maria-Geli-–-Pilar-Planagumà_Patronat-de-Turisme-de-Costa-Brava-(3)

  1. El Sifò d’en Garriga è uno di quei luoghi che lasciano il segno. Sarà per la sua “informalità curata e dettagliata”, ma una volta entrati amerete questo spazio atipico, che può essere un bar, un cafè, un ristorante, ma soprattutto una vermuteria. Aperto tutto il giorno, come a dire che è sempre il momento giusto “para tomar un vermout!”. Siamo nell’Example, su Carrer de Concell de Cent, a pochi metri dalla Casa Battló e da Passeig de Gràcia. Volenti o nolenti passerete di qui.

 

  1. Morro Fi tra i primi a recuperare il Vermut a Barcellona e a rilanciarlo come bevanda tipica e allo stesso tempo “trendy”. Situato nel cuore de L’Eixample, su Carrer de Concell de Cent, Morro Fi è l’ideale per inaugurare la vostra serata mondana, tra degustazione di aperitivi di vario genere e vero Vermut catalano. Un piccolo bar con una grande tradizione!

    Tina-Bagué_Agència-Catalana-de-Turisme

  1. Senyor Vermut è un piccolo bar situato su Carrer Provença 85, nella Nova Esquerra de L’Eixample, dove si respira originalità e tradizione. In questo localino infatti, potrete provare tapas buonissime, e patatas bravas a detta di molti tra le migliori di Barcellona, il tutto accompagnato, ovviamente, da un buon bicchiere di Vermut, e qui ne avrete oltre 40 tipi tra cui scegliere! L’ambiente è piccolo, con pochi tavoli, ma ricco di vita.
  1. Casa Mariol Wine Bar è un locale particolare dove potrete provare il Suau, la versione aggiornata di una bevanda, un misto di gazzosa e caffè, che ebbe un enorme successo nella Riviera dell’Ebro qualche decennio fa. Ma non solo, qui potrete provare i vini prodotti nella zona del Delta dell’Ebro, e mangiare un’ottima clotxa, una sorta di pane ripieno di sardine, cipolla, pomodoro e aglio, ed ovviamente bere dell’ottimo vermut, il tutto in un ambiente cool e giovanile. Carrer de Rosselló 442, zona Sagrada Família. 

    Marc-Castellet_Agència-Catalana-de-Turisme

  1. Bodega Lo Pinyol. Muri alti, pavimento in piastrelle simil-ceramica dai motivi geometrici e floreali, una lastra di marmo e sei vasche sulle quali giace una barra di legno fatta a misura, qui tutto è molto fresco ed accogliente. Tutt’intorno libri che vi allieteranno nell’attesa che vi servano un buon vermut accompagnato da ottime tapas, tutto per pochi euro. Dove? Su Carrer del Torrent de l’Olla 7, nei pressi di Avinguda Diagonal. Vermut con un tocco di creazione.

 

“Post realizzato in collaborazione con Catalunya Experience

Rocco D'Alessandro

Archeologo, accompagnatore turistico e traduttore, ama leggere e fare sport di ogni genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *