EUROPA

costieraAmalfitana
Italia

Costiera Amalfitana LOW COST ?! …si può fare !

La costiera amalfitana e le sue meraviglie

Amalfi, Positano, Minori, Maiori, Cetara, Vietri, Praiano
sono solo alcuni dei luoghi meravigliosi che animano la Costiera Amalfitana, la cui bellezza nutre l’anima di chiunque la visiti. Un must, dunque, per stranieri e per italiani, che potrebbe, però, riservare spiacevoli sorprese, a causa dell’elevato costo di vita e di soggiorno. Prendere qualche precauzione a riguardo, tramite una buona informaione, vi aiuterà, invece, ad apprezzare in tutto e per tutto la location.

Conosciamola un pochino di più…

Arrivare in “costiera” è come entrare in un mondo incantato, il paesaggio è dominato dalle scogliere dei Monti Lattari che prepotentemente si affacciano sul mar Tirreno, le cui tonalità variano dall’azzurro chiaro del cielo al blu più intenso delle sue profondità.

Ben 15 piccoli comuni affacciano su questo mare, e dal mare, sembra di guardare un quadro dipinto ad olio dove i colori convivono in un’armonia così perfetta da sembrare irreale. Come in un piccolo villaggio di gnomi, le case sono aggrappate al ciglio della montagna e spiccano, una sull’altra, colorandone di bianco i pendii, mentre una macchia verde si estende lungo tutta la costa creando una piacevole interruzione tra un paesino e l’altro.

Processed with VSCO with c1 preset

Grazie alla sua bellezza e particolarità, questo luogo venne considerato un perfetto esempio di paesaggio mediterraneo e nel 1997 venne dichiarato Patrimonio dell’Umanità ( UNESCO ) e qui mi sento di voler fare una piccola precisazione:

lo sapete che l’Italia, un paese lungo poco più di 2.000 km, vanta ben 51 siti UNESCO ?! Un vero e proprio record.

Processed with VSCO with c1 preset

Ogni paesino della costiera è un mondo a se, ci sono Cetara e Maiori, famose per le loro spiagge ventilate e per le maioliche delle loro chiese, c’è Vietri sul mare con la bellissima chiesa di S. Giovanni Battista e la cupola in maiolica che domina tutto il paese, c’è Positano con il sentiero degli innamorati e il borgo segreto di Nocelle e poi c’è Amalfi la regina che ha dato il nome alla costiera, questi ne sono solo alcuni, se avrete voglia e tempo, consiglio di visitarli tutti. Si differenziano l’uno dall’altro per caratteristiche precise, che evidenziano tramite i monumenti, l’architettura e l’artigianato.

centroStorico

Per darvi un’idea geografica, la costiera amalfitana si estende dal Golfo di Salerno, al Golfo di Napoli è possibile percorrerla grazie alla tortuosa SS 163 Amalfitana, la strada statale “tutta curve” che vi regalerà una vista mozzafiato, allientando i vostri occhi, e molto meno il vostro stomaco! Se decidete di visitarla durante il periodo di altissima stagione,  armatevi di santa pazienza, perchè vi troverete sicuramente in code interminabili sotto il sole cocente; fate quindi un bel respiro e nel frattempo godetevi lo spettacolo del Parco Regionale dei Monti Lattari 😉

SS163AMALFITANA

Processed with VSCO with c1 preset

E’ terra di zagarie dove l’aria sa di limone, di mare e di risate, il sole è alto e questo luogo è al massimo del suo splendore…
“Costiera, ti ho immaginata per troppo tempo e finalmente, ti vedo!”

Processed with VSCO with c1 preset

Dove alloggiare e come fare una vacanza LOW-COST in uno dei posti più cari d’Italia

La costiera amalfitana, durante il periodo estivo, diventa uno dei posti più affollati del paese: italiani da tutte le parti d’Italia e stranieri da tutte le parti del mondo, non vedono l’ora di avere un pò di ferie e un bel gruzzolo da parte per potersi dedicare un’esperienza in questi luoghi almeno una volta nella vita.

E se vi dicessi che c’è un modo per potersi dedicare tutto questo, molto più spesso di ciò che pensate, mi credete?!
Vitamina Project ha come scopo quello di rendere accessibile a tutti anche i luoghi più “inarrivabili” e ci siamo riusciti anche qui…;-)

Basta, come sempre, avere un pò di spirito di adattamento e curiosità di scoprire nuove alternative e….
Ecco qui il piano:

  • Pernottamento a SALERNO 

Capisco che “romanticamente” sarebbe meraviglioso poter alloggiare in uno dei paesini più belli della costa, magari all’ultimo piano con una spaziosa terrazza che domina il mare dai palazzi storici di Amalfi, ma le vostre tasche ne verrebbero prosciugate, e allora, perchè non valutare il lungomare di Salerno? oppure un delizioso appartamentino del suo centro storico?

salerno

A Salerno avrete la possibilità di visitare un’altra destinazione molto interessante spendendo più del 50% in meno di ciò che spendereste in Costiera, avendo per altro molta più possibilità di scelta. Inoltre, grazie ai prezzi più accessibili, potrete concedervi anche quel “qualcosina in più” che renderà la vostra vacanza indimenticabile.

A Salerno potrete godere di una meravigliosa passeggiata sul lungomare oppure potrete perdervi per le stradine del centro storico, camminare liberamente per Corso Vittorio Emanuele ora isola pedonale oppure, perchè non vi avventurate tra i Parchi del Mercatello e tra i giardini di Minerva?! e non scordate la Villa Comunale, sicuramente degna di nota.

salerno-lungomare

  • Come raggiungere la Costiera

Ogni giorno, a diverse ore, c’è un efficientissimo servizio di TRAGHETTI dal porto di Salerno per TUTTE le destinazioni: Amalfi / Cetara / Maiori / Minori / Positano e altri ancora.
La compagnia che effettua questo servizio si chiama TravelMar <——(clicca qui per orari e biglietti )

Nei periodi di alta stagione, la compagnia effettua una media di 6/8 viaggi al giorno e, dipendendo dalla destinazione, ha prezzi molto accessibili che variano dai 5 ai 13€ a tratta.

costiera_amalfitana_map

Il viaggio è piacevole oltre che veloce, e sarà un modo economico per poter visitare quasi tutti i paesini della costiera, godere delle meravigliose spiagge ed inoltre, cosa altrettanto importante, vi permetterà di evitare il traffico della Strada Statale, viaggiando via mare e regalandovi un panorama da lasciare a bocca aperta chiunque !!! Fidatevi 😉

  • Se invece volete raggiungere CAPRI:

Potete rivolgervi alla NLG Navigazione Libera del Golfo che offre più o meno due viaggi al giorno con un prezzo che si aggira intorno ai 45€ andata e ritorno, il viaggio durera circa 90 minuti.

Capri è l’isola più distante dal Golfo di Salerno, per questo le tratte risultano più costose e meno frequenti; calcolate comunque che c’è sempre la possibilità di Capri + Napoli, eh sì perchè la meravigliosa isola di Capri si trova esattamente di fronte al Golfo di Napoli, dove potrete giungere comodamente in treno da Salerno.
E’ un’opzione più articolata, ma non trascurabile, soprattutto se volete arricchire il vostro soggiorno con una notte a Napoli e visitare, almeno un pochino la città, che vale sempre la pena di essere vista, soprattutto ad Agosto, quando si svuota quasi totalmente, offrendo atmosfere non convenzionali.

Ed ecco qui un’ultima veduta di questa bellissima costa…Costiera WE LOVE U !

costieraNotte

Sperando di essere stata utile, vi auguro una buonissima vacanza 😉

 

 

blackheads-riga
11Ago
EUROPA

Lettonia: Riga la cosmopolita

Un lusso mittleuropeo Se vi dicessimo di chiudere gli occhi e provare ad immaginarvi Riga, cosa vi verrebbe in mente? Per rispondere alla nostra domanda, la cosa migliore da fare, è preparare una piccola...

tallinn-old-town
11Ago
EUROPA

Estonia: Tallinn, una goccia d’ambra che illumina il Mar Baltico

Tallinn, medioevo marinaro Tallinn è un piccolo gioiello che colpisce per l‘atmosfera fiabesca e medievale. Il suo centro storico, tra i più belli d’Europa, è un grazioso salotto a cielo...

palazzo-rundale
11Ago
EUROPA

Lituania, Lettonia, Estonia: l’essenza non convenzionale dell’Europa

Sinfonia Baltica “Incontrare altri mondi non è soltanto un fatto immaginario” Esistono, nella storia di ogni Paese, momenti ottimali per una visita; momenti nei quali un convergere di...

Lisbona-murales
11Ago
EUROPA

Portogallo: Lisbona, foto-racconto di un viaggio all’estremità del Continente

Lisbona: memorie di un incontro Nella sua aria si confondono il Medio-Oriente, l’Africa e il Sud America: così appare al visitatore la più occidentale delle capitali del vecchio continente....

labirinto-villa-pisani-
18Lug
Italia

Riviera del Brenta, Villa Pisani: un labirinto per due viaggiatori

<<Cos’è un labirinto, se non la metafora della vita? La strada che conduce alla conoscenza è lunga e tortuosa, a volte mendace, interpretarne il senso e trovare il bandolo della matassa...

oceanografic-valencia
30Giu
EUROPA

Spagna: scoprire Valencia, consigli utili per vivere al meglio un week end di sport, mare e Cultura

V come verde, vitale e vivibile, in una parola Valencia! Visitare Valencia è un’esperienza che arricchisce corpo e mente, stiamo parlando, infatti, di una città unica nel suo genere che, come...

faro di Ortona by Giulia Magg
16Giu
Italia

Ortona, una perla incastonata nella Costa dei Trabocchi

“Ortona biancheggiava come un’ignea città asiatica su un colle della Palestina, intagliata nell’azzurro, tutta in linee parallele, senza i minareti.” G. D’ANNUNZIO – Il...

Sicilia-nascosta
09Giu
Italia

Viaggio in Sicilia Orientale, dove archeologia incontra il barocco – (parte II)

Parte II: Siracusa e le meraviglie della Valle di Noto “L’uomo non ha mai cessato di favoleggiare sulla Sicilia, che è la terra stessa del mito: qualsiasi seme vi cada, invece della pianta...

Francia-stadi1
08Giu
AttualitàEUROPANews

Europei 2016 al via in Francia fino al 10 luglio tra sport, esercito schierato e rischio attentati

E’ l’evento calcistico dell’anno e il secondo più importante dopo le Olimpiadi che ad agosto verranno disputate in Brasile. Gli Europei di Francia 2016 inizieranno venerdì 10 giugno...