puerto-madero
Argentina

BUENOS AIRES, 10 COSE DA VEDERE ASSOLUTAMENTE

Buenos Aires, Capitale dell’Argentina

Buenos Aires è una gemma, una città difficilmente superabile in bellezza e in fascino, una città dall’architettura europea e dalla mentalità prettamente argentina. La chiamano “La Encantadora”, l’incantatrice, ed in effetti incanta, influenza, condiziona…giorno dopo giorno.

palermo-baires

Ma quali sono le cose da non perdere di Buenos Aires, specie se siete alla vostra prima visita?

Proviamo a fare una piccola lista dei 10 posti da vedere in primis tra i tanti tesori e segreti che questa città nasconde:

1 – Il Barrio di San Telmo

mafalda-baires

 

Il Barrio di San Telmo, che si trova immediatamente a sud di Plaza de Mayo, è forse il quartiere più suggestivo di Buenos Aires. Con i suoi decadenti palazzi in stile liberty, un tempo dimora di nobili e aristocratici, San Telmo offre un colpo d’occhio originale, che finisce per irretire il visitatore. Le sue stradine ospitano ogni domenica un interessante mercato dell’artigianato, affollatissimo di artigiani, curiosi e viaggiatori. A San Telmo ci sono anche tanti ostelli e ristorantini molto caratteristici.

2 – Plaza de Mayo

plaza-de-maya-baires

Cuore istituzionale della città, attorno alla piazza più famosa ed importante della città si concentrano la Casa Rosada, o casa del Governo, la Catedral Metropolitan in stile neoclassico e l’obelisco intorno al quale, sono rappresentati i cosiddetti pañuelos, ovvero i fazzoletti bianchi, simbolo di protesta contro i soprusi della dittatura, che durante gli anni ’80 fece sparire nel nulla i dissidenti del regime, i cosiddetti “desaparecidos”.

3 – Il Barrio de La Boca

boca-baires

La Boca è un quartiere pieno di contrasti. Alla stra-turistica via di Caminito, piena di localini e tangheri, si contrappongono, infatti, nelle retrovie, le case in cemento e lamiera dove abitano famiglie sotto la soglia della povertà. Motivo per cui evitate di visitare il quartiere dall’imbrunire in poi. Nel cuore del barrio, circondata da abitazioni popolari si staglia imponente il colosso della “Bombonera”, lo storico stadio del Boca Junior, una delle due squadre più importanti di Buenos Aires.

bombonera

4 – La Catedral

tango-in-baires-03

La Catedral è uno di quei locali che possono esistere solo a Buenos Aires. Si tratta di un luogo magico, dove si balla tango, (una milonga per la precisione), e dove si respira passione. Come in quasi tutte le milonghe, è possibile prendere lezioni di tango da ballerini professionisti. L’indirizzo di riferimento è Sarmiento 4006, angolo medrano. Ingresso 50 Pesos.

5 – MALBA (Museo de Arte Latinoamericano de Buenos Aires)

malba-baires

 

Il Malba ospita una delle più importanti collezioni di arte contemporanea di tutta l’America Latina. Pezzi unici di Frida Khalo, Candido Portinari, Diego Ribera ecc. sono esposti nella sala permanente, mentre interessanti mostre temporanee arricchiscono il calendario.

Per informazioni su eventi, prezzo biglietti e orari consultate il sito ufficiale www.malba.org.ar
Avenida Figueroa Alcorta 3415

6 – Ateneo Grand Splendid

Avenida Santa Fe 1860- Recoleta

ateneo-gran-splendid

Quello che un tempo era uno dei più sontuosi teatri di Buenos Aires oggi è una delle più belle librerie del mondo. Nulla della struttura teatrale è andata perduta, né palchetti, ne affreschi sulle volte, né palcoscenico. Entrate qui e perdetevi in un mondo fantastico!

7 – Cimitero monumentale di Recoleta

cementerio-recoleta

Il cimitero monumentale si trova nel cuore del quartiere della Recoleta, accanto alla candida facciata della chiesa del Pilar. Tra i defunti illustri che qui vi riposano non possiamo non segnalare Evita Peron e il Presidente Sarmiento. Un luogo romantico e gotico da non perdere.

8 – Bosque di Palermo

rosedal-baires

Il Parque res de Febrero, meglio noto come Bosque de Palermo è un parco urbano di oltre 25 ettari che si estende nel cuore del quartiere omonimo. E’il polmone verde di Buenos Aires, dove i porteños, ovvero gli abitanti di Baires, amano passare le domeniche correndo, passeggiando e facendo pic-nic. Tra le attrazioni principali ci sono il Rosedal, ovvero un parco pubblico che ospita 18000 tipi di fiori, vera e propria alcova degli innamorati, e il Planetario, ovvero un occhio diretto alla volta celeste.

palermo-sport

9 – Puerto Madero

puerto-madero

Cool, alla moda, pieno di ristoranti e club esclusivi, Puerto Madero è uno dei quartieri più “in” di Baires. La sua parte più elegante si sviluppa lungo le limacciose acque del Rio della Plata, molto animata sia di giorno che di notte. Non passa certo inosservato il ponte che sembra uno spillo gigante, il famoso Puente de las Mujeres, opera dell’architetto Calatrava. Interessante anche la Nave-Museo Presidente Sarmiento, un tempo fiore all’occhiello della marina argentina ed oggi stabilmente parcheggiata in veste di “educatrice”.

10 – Fondazione Internazionale Jorge Luis Borges

museo-borges

Chiunque ami il grande scrittore argentino non può non passare di qui. In quella che fu la sua casa di infanzia, sono esposti molti manoscritti ed oggetti appartenuti a Borges in persona. Un’immersione nell’universo fantastico e visionario di uno degli scrittori più geniali del XX secolo.

Il nostro mini-tour alla scoperta della splendida Buenos Aires è finito, se vuoi sapere di più ed entrare nel vivo troverai un focus più approfondito sulla nostra GUIDA VITAMINA

A presto amici, e saluti dal Team dei Vitaminici!!!

vitamina-project

Rocco D'Alessandro

Archeologo, accompagnatore turistico e traduttore, ama leggere e fare sport di ogni genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *